ESTA.CLICK

Visto turistico USA B2

Introduzione al Visto turistico USA B2

Introduzione al Visto turistico USA B2

Il visto turistico USA B2 è un visto per non immigrati rilasciato a persone, che non potendo richiedere il visto ESTA per mancanza dei requisiti, entrano temporaneamente negli Stati Uniti per turismo, per piacere o per cure mediche. Per quanto riguarda il visto Usa commerciale o per affari, quello indicato è il visto B1.

In questo articolo vedremo nello specifico, le caratteristiche e le modalità di richiesta del solo Visto USA turistico B2.

Caratteristiche del Visto turistico USA B2

Visto non immigrante, rilasciato a tutti quei cittadini stranieri che desiderano entrare negli Stati Uniti a tempo determinato per turismo, per visite ad amici e familiari, partecipare a eventi speciali come funzioni e cerimonie o per cure mediche. Come detto nell’introduzione, il visto usa B2 va richiesto da quelle persone che sono impossibilitate ad inoltrare la richiesta ESTA, vuoi perché non si rispettino i requisiti richiesti o perché si è cittadini di un paese che non fa parte del programma di viaggio senza visto o Visa Waiver Program. Se il viaggio in America è inferiore ai 90 giorni i cittadini idonei ad ESTA non avranno la necessità di richiedere il visto B2.

La durata del soggiorno negli Stati Uniti, possedendo il Visto B2 non può essere superiore a 6 mesi. È possibile richiedere un'estensione del visto turistico di altri 6 mesi, mediante richiesta presso le autorità, corredata da motivazioni valide.

Per ottenere un visto USA B2 il richiedente deve avere un passaporto valido, compilare un modulo di domanda, pagare la tassa prevista e presentarsi ad un colloquio al più vicino consolato degli Stati Uniti (della procedura ce ne occuperemo più avanti).

Elenchiamo ora le caratteristiche principali del Visto USA B2 :

  • Il Visto per visitatori o visto turistico B2 è un permesso d’ingresso in USA per non immigrati.

  • Il B2 è soggetto ad approvazione e deve essere richiesto personalmente. Una volta ottenuto, il visto sarà inserito (letteralmente attaccato) nel passaporto.

  • Il Visto per visitatori viene concesso solo per uno scopo specifico, come turismo, cure mediche, ecc.

  • Non è permesso lavorare negli Stati Uniti con il visto Usa B2.

  • Non si può essere coinvolti in alcuna attività commerciale. Se lo scopo del viaggio è per affari, si deve richiedere un visto USA B1 dedito a scopi commerciali.

  • Con questo visto non è possibile studiare negli USA.

  • Si può partecipare a eventi ospitati da organizzazioni sociali o di servizio (onlus o volontariato).

  • Si può partecipare a eventi o concorsi musicali, sportivi o simili, se non si viene pagati per la partecipazione.

  • Ci si puo iscrivere a un breve corso di studio ricreativo, non per crediti verso una laurea (ad esempio, un corso di cucina o simili).

  • La durata massima del soggiorno negli Stati Uniti può essere di 6 mesi

  • Il visto turistico USA può essere esteso per altri 6 mesi, presentando una domanda di estensione presso U.S. Citizenship and Immigration Services e pagando la tariffa prevista.

Come ottenere il visto turistico per gli USA B2

Il visto turistico per gli Stati Uniti è soggetto ad una approvazione da parte delle autorità. Per la sua richiesta si deve necessariamente seguire un iter ben preciso, fatto di moduli da compilare, documenti da presentare e colloqui da sostenere presso il più vicino consolato statunitense.

Di seguito è riportato il processo di richiesta del visto per visitatori e come avviene la sua concessione. Tutto quello che devi fare è :

  • Passo 1 : Procurati una fotografia digitale

    È necessaria una fotografia digitale per la richiesta del visto turistico statunitense B2. La fotografia deve soddisfare determinati criteri. E’ consigliabile rivolgersi ad un fotografo, richiedendo una foto digitale per la richiesta del visto turistico per gli Stati Uniti. La foto deve soddisfare i seguenti requisiti:

    • La fotografia digitale deve essere quadrata.
    • Le dimensioni devono essere comprese tra un minimo di 600 pixel per 600 pixel ad un massimo di 1200 pixel per 1200 pixel.
    • L'immagine deve essere a colori (24 bit per pixel) in formato JPEG (estensione file .jpg o .jpeg).
    • La dimensione del file dell'immagine deve essere inferiore o uguale a 240 kilobyte.

Nota : alcune ambasciate o consolati non richiedono più il caricamento di una fotografia digitale durante la compilazione del modulo DS-160. In questi casi, la fotografia verrà scattata presso l'OFC (centro di facilitazione fuori sede) o l'ASC (Centro servizi per le applicazioni) insieme alla scansione dell’impronta digitale presso lo stesso centro.

  • Passo 2. Compila il modulo DS160 per la richiesta del visto

    Per la richiesta del visto turistico, di dovrà compilare un modulo di domanda online e precisamente il modulo DS160. Ogni richiedente, compresi i bambini, deve compilare la domanda di visto DS-160. Dopo aver inoltrato con successo la domanda, si riceverà un codice a barre a 10 cifre che conferma il buon esito della presentazione della richiesta. Il numero del codice a barre sulla pagina di conferma del DS-160 è indispensabile per prenotare il colloquio. La pagina di conferma dovrà essere stampata e portata al colloquio. L'ambasciata degli Stati Uniti non accetterà domande scritte a mano o dattiloscritte e non ti sarà consentito partecipare al colloquio senza una pagina di conferma DS-160.

    Quando firmi elettronicamente il tuo DS-160, stai certificando che tutte le informazioni in esso contenute sono vere e corrette. Travisare i fatti potrebbe renderti non idoneo a entrare negli Stati Uniti. Per favore ricontrollate che tutte le risposte siano accurate e che ogni domanda abbia una risposta completa.

Compilare il modulo DS-160 per richiedere il visto B2

Vediamo ora in dettaglio come compilare il modulo di domanda DS160 per la richiesta del Visto USA B2 : 

  • L’ambasciata o il consolato che selezioni all'inizio del modulo DS-160 deve essere lo stesso posto all'interno del distretto consolare in cui pianifichi l'appuntamento per il colloquio (elenco dei consolati statunitensi in Italia). Ad esempio se selezioni “Italy, Milan” dovrai sostenere li il colloquio. Vedi elenco

  • Sarà necessario caricare una fotografia scattata negli ultimi sei mesi come parte del processo DS-160. Vedi passo 1

  • Dettagli del passaporto (nome esatto come scritto sul passaporto, data di nascita, data di rilascio, data di scadenza, numero di passaporto, ecc.).

  • Itinerario di viaggio attuale

  • Itinerario di viaggi compiuti negli ultimi cinque anni , sia negli Stati Uniti che verso altre destinazioni

  • Elenca tutti gli account dei social media a cui sei registrato inclusi Twitter, Facebook, Instagram, ecc.

  • Informazioni sul richiedente e sulla sua famiglia(dettagli sui genitori, occupazione, indirizzo di residenza, indirizzo di lavoro, reddito, ecc.).

  • Indirizzo in cui alloggerai negli Stati Uniti.

  • Nome e indirizzo dei tuoi parenti negli Stati Uniti, se presenti.

  • Solo per chi già risiede negli USA, indicare il numero di previdenza sociale e il numero di identificazione fiscale americano ( per eventuale rinnovo o sponsorizzazione per familiari).

  • Data del viaggio più recente negli Stati Uniti, se presente.

  • Il modulo di domanda DS-160 completato genererà una pagina di conferma con un codice a barre alfanumerico. Tale pagina di conferma dovrà essere stampata e conservata con cura, in quanto dovrà essere esibita al colloquio presso l'Ambasciata / Consolato degli Stati Uniti.

I tempi di compilazione del modulo DS-160 sono di circa 30 minuti. Se smetti di lavorare sull'applicazione per più di 20 minuti, la tua sessione scadrà e dovrai ricominciare da capo, a meno che tu non abbia salvato l'applicazione stessa. Per il recupero del salvataggio sarà necessario inserire il numero application ID  visualizzato nell'angolo in alto a destra della pagina durante la compilazione del modulo. Se è necessario chiudere il browser prima di inviare la domanda, sarà indispensabile questo application ID per recuperare ed inoltrare la domanda.

Se viaggi con la tua famiglia o in gruppo, sarà possibile presentare una richiesta di gruppo, ma per ogni componente sarà necessario compilare un DS-160 proprio. La maggior parte delle domande sul DS-160 sono obbligatorie e i campi relativi alle risposte devono essere riempiti. Si possono lasciare spazi vuoti quando le domande sono contrassegnate come "facoltative". Se ad una domanda obbligatoria, non sarà possibile rispondere, si dovrà scrivere nel campo della risposta : “Does Not Apply”. Tutte le domande specifiche sulla compilazione del modulo DS-160 possono essere lette sul sito governativo alla pagina DS-160: Frequently Asked Questions

  • Passo 3. Pagamento della quota per la richiesta del visto per visitatori

    Dopo aver compilato ed inoltrato il modulo DS-160, ci si dovrà registrare sul un sito istituzionale governativo tramite il quale sarà possibile pagare la tassa consolare ( circa 160 dollari ) e prenotare il colloquio presso il consolato territoriale scelto. Il pagamento non verrà rimborsato nel caso di un rifiuto della concessione del visto turistico USA. Conservare la ricevuta di pagamento con cura.

  • Passo 4. Il colloquio presso il consolato americano

    Per il colloquio si dovrà a vere al seguito i seguenti documenti :

    • Il Passaporto valido per almeno 6 mesi oltre il periodo di soggiorno previsto (e i vecchi passaporti se ce ne sono)
    • Una fotografia. Sono richieste sia la copia digitale che quella cartacea.
    • La pagina con il codice a barre che attesta l’avvenuto inoltro della domanda DS-160 (non si avrà bisogno di una stampa della domanda completa).
    • La ricevuta del pagamento della tassa consolare per la domanda di visto
    • Lettera di conferma dell’appuntamento
    • Documenti giustificativiChe accertino i trascorsi personali, finanziari e penali del richiedente quali:
    1. Prova attuale di reddito, pagamento di tasse, proprietà private o proprietà aziendali : estratto conto bancario ultimi tre mesi, Codice fiscale,  copia dei documenti fiscali degli anni precedenti,
    2. Documenti che attestino la situazione familiare e sociale come : Stato di famiglia, certificato di matrimonio o divorzio, certificato di residenza, certificato di nascita.
    3. itinerario di viaggio e / o altre spiegazioni sul viaggio pianificato, ad esempio una lettera di invito a partecipare a riunioni familiari, congressi, etc…
    4. Una lettera del tuo datore di lavoro che specifica la tua posizione, lo stipendio, da quanto tempo sei impiegato, eventuali ferie autorizzate, le buste paga degli ultimi tre mesi e lo scopo commerciale, se è il caso, del tuo viaggio negli Stati Uniti.
    5. Documenti penali / giudiziari relativi a qualsiasi arresto o condanna in qualsiasi paese nel mondo, anche se la pena è stata scontata.
    6. I genitori che richiedono un visto per un bambino di età inferiore ai 14 anni devono portare con sé il certificato di nascita del bambino per dimostrare la relazione genitore-figlio.

    Se lo scopo della richiesta del visto USA B2  è finalizzato per cure mediche, i documenti giustificativi da presentare al colloquio sono:

    • Una diagnosi medica ufficiale in cui venga spiegata la natura del disturbo (patologia) e il motivo per cui si ha bisogno di cure negli Stati Uniti.
    • Una lettera di un medico o di una struttura medica negli Stati Uniti che esprime la volontà di trattare questo disturbo e specifica la durata prevista e il costo del trattamento (inclusi gli onorari dei medici, le spese di ricovero e tutte le spese mediche).
    • Una dichiarazione di responsabilità finanziaria delle persone o dell'organizzazione che pagano le spese di trasporto, mediche e di soggiorno. Le persone che garantiscono il pagamento di tali spese devono fornire prova della loro capacità di farlo, spesso sotto forma di dichiarazioni bancarie o di altri redditi / risparmi o copie autentiche delle dichiarazioni dei redditi.

I documenti originali sono sempre preferiti alle fotocopie.

L'intervistatore porrà delle domande e verificherà i documenti. Rispondi sinceramente e con sicurezza. Rispondi solo alle domande che ti vengono poste. Non fornire più informazioni di quelle richieste e non presentare documenti che non ti siano stati richiesti. L'obiettivo principale del colloquio è verificare tutte le informazioni presentate nella domanda e assicurarsi che il tu sia idoneo per il visto turistico desiderato.

Gli ufficiali consolari esaminano ogni domanda individualmente e considerano fattori professionali, sociali, culturali e di altro tipo durante il giudizio. Gli ufficiali consolari possono esaminare le tue intenzioni specifiche, la situazione familiare, i tuoi piani e prospettive a lungo termine nel paese di residenza. Attenzione: non presentare documenti falsi. False dichiarazioni possono comportare l'inammissibilità permanente del visto.

Se il funzionario approva la tua domanda, l’esito sarà comunicato immediatamente. In questo caso Il tuo passaporto sarà trattenuto per i controlli del caso e verrà solitamente consegnato al indirizzo di residenza tramite corriere entro 3-4 giorni lavorativi. In alcune circostanze, potresti essere autorizzato a ritirare il passaporto di persona. Se il tuo visto viene negato o sospeso, sarai informato di conseguenza. Potrai ritirare il passaporto subito dopo il colloquio.

Differenza tra ESTA e il visto USA turistico B2

Differenza tra ESTA e il visto turistico USA B2

L’ingresso sul territorio americano è sempre vincolato dalla presenza di un visto. Che sia un visto ordinario o un ESTA , non ha importanza, senza uno dei due, negli USA non si entra.

Se lo scopo del viaggio è a fini turistici o commerciali, e il richiedente è cittadino di uno dei 39 paesi che aderiscono al Visa Waiver Program e la durata del soggiorno è inferiore ai 90 giorni consecutivi, in questo caso la scelta migliore è la richiesta ESTA. In caso contrario se la durata del soggiorno supera i 90 giorni ma non va oltre i 6 mesi, e si è cittadini di un paese non aderente al Visa Waiver, allora sarà necessario inoltrare la richiesta per un visto USA turistico B2. Le caratteristiche ed i requisiti tra i due permessi d’ingresso sono simili. Le loro differenze stanno nei tempi di soggiorno e i paesi di appartenenza. Occorre però fare alcune precisazioni. Una di queste è che qualche volta la concessione del Visto ESTA viene negata per svariati motivi, alcuni dei quali legati alla presenza di precedenti penali del richiedente ( leggi articolo Modulo ESTA online con precedenti penali), o perchè ha soggiornato in paesi non graditi alle autorità americane. In questi casi per poter entrare negli Stati Uniti sarà necessario avviare l’iter per la richiesta del visto USA B2 se lo scopo è turistico o B1 se commerciale.

ESTA puo rappresentare l’alternativa migliore per viaggiare in USA, se si hanno tutti i requisiti per richiederla, questo perché per ottenerla basta compilare un semplice modulo online ed i tempi di concessione sono brevissimi, da poche ore a qualche giorno. Per ulteriori informazioni sulla richiesta ESTA si puo consultare la nostra guida ESTA.


Altri articoli che potrebbero interessarti

Autorizzazione ESTA negata

Autorizzazione ESTA negata

Autorizzazione ESTA negata, cosa fare? Pubblicato da ESTA.click il 07/06/2021 Introduzione ad ESTA non concessa Il governo americano attribuisce grande importanza nel prevenire l'ingresso dei viaggiatori che intendono soggiornare negli Stati Unit...
Viaggio in USA con animale domestico

Viaggio in USA con animale domestico

ESTA.CLICK Viaggio In USA con animale domestico al seguito Come viaggiare negli Stati Uniti con un animale Devi viaggiare in aereo verso gli Stati uniti nel prossimo futuro ? Sei il proprietario di un animale domestico ed hai il bisogno di portar...
ESTA per USA : I 5 dubbi da chiarire

ESTA per USA : I 5 dubbi da chiarire

ESTA per USA : I 5 dubbi da chiarire sull'autorizzazione al viaggio Published ESTA.click — Apr 22, 2021 La richiesta ESTA online è una procedura semplice rapida, utilizzata dai viaggiatori verso gli Stati Uniti che hanno una cittadinanza idonea p...

Parti con noi e
richiedi il Visto ESTA

La compilazione del modulo è semplice ed immediato. Basta rispondere alle domande presenti e in 72h al massimo riceverai la tua autorizzazione per partire verso gli USA.
Compilazione

ESTA-CLICK non è affiliato e non dipende direttamente dal Governo degli Stati Uniti o dalle sue ambasciate. E' una agenzia di servizi che offre assistenza per le pratiche di viaggio. I servizi proposti dal nostro sito hanno una tariffa fissa di 39€ che comprende le tasse governative e le spese relative alla pratica.


© 2020 ESTA.CLICK All Rights Reserved
JASATECH, Italia – Partita IVA 07552901212